24/02/2012

I miei Oscar: previsioni sbagliate



Premessa: The Artist vincerà tutti gli Oscar principali, il resto andrà a
Hugo Cabret. Ma non importa: ecco le mie statuette private, le mie previsioni sbagliate.
 

Miglior film: L'arte di vincere (Moneyball) - Bennett Miller

Miglior regia: The Tree of Life - Terrence Malick

Miglior attore protagonista: Gary Oldman - La talpa

Miglior attrice protagonista: Michelle Williams - My week with Marilyn

Miglior attore non protagonista: Kenneth Branagh - My week with Marilyn


Miglior attrice non protagonista: Bérénice Bejo - The Artist

Migliore sceneggiatura originale: Asghar Farhadi - Una separazione

Migliore sceneggiatura non originale: Bridget O'Connor e Peter Straughan - La talpa

Miglior film straniero: Una separazione - Asghar Farhadi

Miglior fotografia: Jeff Cronenweth - Millennium - Uomini che odiano le donne


Miglior montaggio: Christopher Tellefsen - L'arte di vincere

Migliore scenografia: Rick Carter e Lee Sandales - War Horse

Miglior trucco: Mark Coulier e J. Roy Helland - The Iron Lady

Migliori costumi: Lisy Christl - Anonymous

Migiori effetti speciali: Joe Letteri, Dan Lemmon, R. Christopher White e Daniel Barrett - L'alba del pianeta delle scimmie

Miglior documentario: Pina 3D - Wim Wenders

Domenica 26 febbraio seguiamo e commentiamo la vera notte degli Oscar su Web Radio 8, la web radio della Rai, in diretta da mezzanotte alle 6 del mattino nella trasmissione condotta da Riccardo Festa. Buon ascolto a tutti gli insonni.

TAG
hugo cabret the artist michelle williams millennium la talpa una separazione the iron lady pina 3d oscar l'arte di vincere

PERMALINK
http://cinepressa.blog.rassegna.it/2012/02/24/914-i-miei-oscar-previsioni-sbagliate/

Di Emanuele Di Nicola il 24/02/2012 alle 14:31



Leggi i commenti

Nessun commento ancora disponibile.

Scrivi un commento


/1000







4+2=

Il commento sara' pubblicato dopo la moderazione.

  • dai blog