12/12/2014

Pride, gay e lesbiche con i minatori

Il film Pride di Matthew Warchus, in sala dall’11 dicembre, racconta una storia che conosciamo bene: la lotta dei minatori contro il governo Thatcher nel 1984-85. Rispetto alla lunga filmografia sull’argomento, però, lo fa sotto una prospettiva diversa: il racconto è imperniato sul Lesbians and Gays Support the Miners (LGSM), il movimento di gay e lesbiche che sostenne lo sciopero dei minatori. Seguendo una serie di personaggi, il regista porta sullo schermo alcuni nodi solitamente sullo sfondo, come il dialogo difficile all’interno del movimento. Per gay e minatori - infatti - non fu facile parlarsi, organizzarsi e marciare insieme: da una parte la durezza maschile degli operai delle miniere, dall’altra i timori del movimento omosessuale abituato alla discriminazione, due poli opposti della società inglese anni ’80. Non si conoscevano, non sapevano niente l’uno dell’altro, si limitavano all’ironia reciproca: per questo realizzarono con pazienza e fatica un’alleanza non scontata. [continua]

TAG minatori gay thatcher cinema sociale lesbiche pride

ARCHIVIATO IN In sala

Di Emanuele Di Nicola il 12/12/2014 alle 12:50 | Non ci sono commenti

26/11/2014

La fortezza di Jennifer Egan

 Minimum Fax continua il passo del gambero e pubblica all’indietro i romanzi di Jennifer Egan, dopo il Premio Pulitzer 2011 per Il tempo è un bastardo. Arriva il turno de La Fortezza (The Keep) del 2006, successivo a Guardami ma precedente all’opera incensata. [continua]

TAG pulitzer jennifer egan minimum fax gotico guardami la fortezza il tempo è un bastardo

ARCHIVIATO IN Note a margine

Di Emanuele Di Nicola il 26/11/2014 alle 16:15 | Non ci sono commenti

18/07/2014

Aimee Bender, la maestra di short story

TAG aimee bender la maestra dei colori minimum fax

ARCHIVIATO IN Note a margine

Di Emanuele Di Nicola il 18/07/2014 alle 13:31 | Non ci sono commenti

27/06/2014

Riso amaro 65 anni dopo

TAG cinema sociale riso amaro giuseppe de santis silvana mangano

ARCHIVIATO IN Supervisioni

Di Emanuele Di Nicola il 27/06/2014 alle 12:53 | Non ci sono commenti

02/01/2014

Dieci film per il 2013

Una classifica senza parole [continua]

TAG die andere heimat seidl under the skin at berkeley wiseman glazer closed curtain panahi venere in pelliccia polanski kechiche 2013 film dell'anno reiz la vita di adele la moglie del poliziotto groning frances ha baumbach camille claudel 1915 dumont paradise: hope

ARCHIVIATO IN News

Di Emanuele Di Nicola il 02/01/2014 alle 18:59 | Non ci sono commenti

20/12/2013

Dieci libri per il 2013

Dieci libri usciti o ri-usciti nel 2013, che ci portiamo dietro per quest'anno finito: opinioni personali dello scrivente [continua]

TAG versioni di me dana spiotta il caso harry quebert estasi dell'influenza peter cameron nesbo nabokov il weekend libri 2013 il dono scott heim le sparizioni romanzi top ten polizia carol oates storia di una vedova indridason un corpo nel lago joël dicker musica per un incendio a.m. homes lethem

ARCHIVIATO IN Note a margine

Di Emanuele Di Nicola il 20/12/2013 alle 14:34 | Ci sono 2 commenti

19/12/2013

Ken Loach Orso d'oro alla carriera alla Berlinale 2014

TAG ken loach cinema berlino orso d'oro lavoro

ARCHIVIATO IN News

Di Emanuele Di Nicola il 19/12/2013 alle 10:49 | Non ci sono commenti

31/10/2013

Jakob Melander, il lato oscuro di Copenaghen

Il giallo dal Nord Europa è la vera novità di genere degli anni Duemila. Di Stato in Stato, infatti, la nuova onda ha percorso allo stesso modo tutti i paesi scandinavi. Dal successo planetario della trilogia Millennium (Larrson, Svezia) all’acclamata serie di Henning Mankell (ancora Svezia), Jo Nesbo (Norvegia) e l’ultimo arrivato Arnaldur Indridason (Islanda, il mio preferito). La caratteristica principe che unisce i romanzi, seppure con le dovute differenze, è sempre lo sfruttamento dello sfondo nordeuropeo, freddo e inospitale, per alzare la temperatura del thriller che vi si svolge. [continua]

TAG copenaghen giallo danimarca thriller jakob melander nei tuoi occhi giano edizioni led zeppelin rolling stones

ARCHIVIATO IN Note a margine

Di Emanuele Di Nicola il 31/10/2013 alle 18:30 | Non ci sono commenti

10/10/2013

Faubourg di Simenon, un noir nel posto delle fragole

Adelphi dal 1985 porta in libreria l’opera completa di Georges Simenon. Un percorso graduale, che ormai dura da quasi trent’anni, con un successo senza precedenti: le edizioni (o riedizioni) dello scrittore belga ottengono puntualmente una ristampa nell’arco di pochi giorni. E, soprattutto, permettono al grande pubblico di scoprire angoli inesplorati nella produzione dell’autore di oltre cento romanzi. [continua]

TAG noir faubourg simenon adelphi

ARCHIVIATO IN Note a margine

Di Emanuele Di Nicola il 10/10/2013 alle 18:34 | Non ci sono commenti

24/09/2013

Re Lear ringiovanito

TAG teatro globe theatre re lear tragedia shakespeare

ARCHIVIATO IN Supervisioni

Di Emanuele Di Nicola il 24/09/2013 alle 16:26 | Non ci sono commenti

1 - 10 (168 record)
« 1 2 3 4 5 6 »

  • dai blog